Scadenzario

2019 Settembre 2020
Oggi
2021
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
1 Termine chiarimenti
19
20
21
22
23
24
25
1 Scadenza gara
26
27
28
1 Apertura buste
29
30
Scadenze Settembre 2020
18/09/2020 12:00

Termine chiarimenti: CESSIONE IN LOCAZIONE DELL’IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE UBICATO IN MARITTIMA ALLA VIA SETTEMBRINI, DA ADIBIRE A STRUTTURA CON FINALI SOCIALI, SOCIO-SANITARIE E/O SOCIO-ASSISTENZIALI
Procedura aperta, ai sensi degli artt. 32 e 60 del d.lgs. 50/2016, per l’affidamento a terzi, in concessione in locazione temporanea ed onerosa, della struttura di proprietà comunale sita in marittima alla via settembrini, identificata nel nceu di diso al foglio 15 particella 229, da adibire a struttura con finalità sociali, socio-sanitarie e/o socio-assistenziali, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (offerte segrete in rialzo rispetto al canone a base di gara), ai sensi dell’art. 95 comma 2) del d. lgs 50/2016 e s.m.i. e previa esecuzione dei necessari lavori ed opere di ristrutturazione, di risanamento, di adeguamento e del cambio di destinazione d’uso per l’ottenimento dell’agibilità nonché previo ogni ulteriore altro adempimento occorrente per l’ottenimento della relative autorizzazioni per l’esercizio di struttura sociale, socio-sanitaria e/o socio-assistenziale.
foglio 15 particella 229; il manufatto edilizio venne costruito negli anni ’60 quale sede della nuova scuola elementare di marittima e negli anni ’80 vennero eseguiti dei lavori di adeguamento e parziale ristrutturazione di alcune aule; da diversi anni non è più utilizzato a causa del calo demografico e della scelta di accorpamento alunni in altri poli scolastici.
tutti i manufatti sono inseriti in un’area di 2'208 metri quadrati, recintata e delimitata da due strade pubbliche completamente urbanizzate che consentono un comodo e facile accesso alla struttura.
la costruzione attualmente versa in precarie condizioni di conservazione a causa di inutilizzo e scarsa attività di manutenzione nel corso degli ultimi anni.
il fabbricato necessita di consistenti lavori ed opere di ristrutturazione, di risanamento, di adeguamento e del cambio di destinazione d’uso, comprensivi di ogni ulteriore adempimento occorrente per l’ottenimento ed il rilascio delle relative autorizzazioni per l’esercizio di struttura sociale, socio-sanitaria e/o socio-assistenziale, come previsti dal computo metrico ed elenco prezzi predisposti dalla stazione appaltante e inseriti nella documentazione di gara.
25/09/2020 14:00

Scadenza gara: CESSIONE IN LOCAZIONE DELL’IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE UBICATO IN MARITTIMA ALLA VIA SETTEMBRINI, DA ADIBIRE A STRUTTURA CON FINALI SOCIALI, SOCIO-SANITARIE E/O SOCIO-ASSISTENZIALI
Procedura aperta, ai sensi degli artt. 32 e 60 del d.lgs. 50/2016, per l’affidamento a terzi, in concessione in locazione temporanea ed onerosa, della struttura di proprietà comunale sita in marittima alla via settembrini, identificata nel nceu di diso al foglio 15 particella 229, da adibire a struttura con finalità sociali, socio-sanitarie e/o socio-assistenziali, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (offerte segrete in rialzo rispetto al canone a base di gara), ai sensi dell’art. 95 comma 2) del d. lgs 50/2016 e s.m.i. e previa esecuzione dei necessari lavori ed opere di ristrutturazione, di risanamento, di adeguamento e del cambio di destinazione d’uso per l’ottenimento dell’agibilità nonché previo ogni ulteriore altro adempimento occorrente per l’ottenimento della relative autorizzazioni per l’esercizio di struttura sociale, socio-sanitaria e/o socio-assistenziale.
foglio 15 particella 229; il manufatto edilizio venne costruito negli anni ’60 quale sede della nuova scuola elementare di marittima e negli anni ’80 vennero eseguiti dei lavori di adeguamento e parziale ristrutturazione di alcune aule; da diversi anni non è più utilizzato a causa del calo demografico e della scelta di accorpamento alunni in altri poli scolastici.
tutti i manufatti sono inseriti in un’area di 2'208 metri quadrati, recintata e delimitata da due strade pubbliche completamente urbanizzate che consentono un comodo e facile accesso alla struttura.
la costruzione attualmente versa in precarie condizioni di conservazione a causa di inutilizzo e scarsa attività di manutenzione nel corso degli ultimi anni.
il fabbricato necessita di consistenti lavori ed opere di ristrutturazione, di risanamento, di adeguamento e del cambio di destinazione d’uso, comprensivi di ogni ulteriore adempimento occorrente per l’ottenimento ed il rilascio delle relative autorizzazioni per l’esercizio di struttura sociale, socio-sanitaria e/o socio-assistenziale, come previsti dal computo metrico ed elenco prezzi predisposti dalla stazione appaltante e inseriti nella documentazione di gara.
28/09/2020 11:00

Apertura buste: CESSIONE IN LOCAZIONE DELL’IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE UBICATO IN MARITTIMA ALLA VIA SETTEMBRINI, DA ADIBIRE A STRUTTURA CON FINALI SOCIALI, SOCIO-SANITARIE E/O SOCIO-ASSISTENZIALI
Procedura aperta, ai sensi degli artt. 32 e 60 del d.lgs. 50/2016, per l’affidamento a terzi, in concessione in locazione temporanea ed onerosa, della struttura di proprietà comunale sita in marittima alla via settembrini, identificata nel nceu di diso al foglio 15 particella 229, da adibire a struttura con finalità sociali, socio-sanitarie e/o socio-assistenziali, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (offerte segrete in rialzo rispetto al canone a base di gara), ai sensi dell’art. 95 comma 2) del d. lgs 50/2016 e s.m.i. e previa esecuzione dei necessari lavori ed opere di ristrutturazione, di risanamento, di adeguamento e del cambio di destinazione d’uso per l’ottenimento dell’agibilità nonché previo ogni ulteriore altro adempimento occorrente per l’ottenimento della relative autorizzazioni per l’esercizio di struttura sociale, socio-sanitaria e/o socio-assistenziale.
foglio 15 particella 229; il manufatto edilizio venne costruito negli anni ’60 quale sede della nuova scuola elementare di marittima e negli anni ’80 vennero eseguiti dei lavori di adeguamento e parziale ristrutturazione di alcune aule; da diversi anni non è più utilizzato a causa del calo demografico e della scelta di accorpamento alunni in altri poli scolastici.
tutti i manufatti sono inseriti in un’area di 2'208 metri quadrati, recintata e delimitata da due strade pubbliche completamente urbanizzate che consentono un comodo e facile accesso alla struttura.
la costruzione attualmente versa in precarie condizioni di conservazione a causa di inutilizzo e scarsa attività di manutenzione nel corso degli ultimi anni.
il fabbricato necessita di consistenti lavori ed opere di ristrutturazione, di risanamento, di adeguamento e del cambio di destinazione d’uso, comprensivi di ogni ulteriore adempimento occorrente per l’ottenimento ed il rilascio delle relative autorizzazioni per l’esercizio di struttura sociale, socio-sanitaria e/o socio-assistenziale, come previsti dal computo metrico ed elenco prezzi predisposti dalla stazione appaltante e inseriti nella documentazione di gara.
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Comune di Diso

Piazza Municipio,16 Diso (LE)
Tel. 0836 920724 - Fax. 0836 922189 - Email: settoretecnico@comunediso.it - PEC: ufficiotecnico.comune.diso@pec.rupar.puglia.it